La giuria senior è composta da

Sergio Zavoli - Presidente onorario

 

Alberto Bertoni - poeta, critico letterario, docente di letteratura italiana contemporanea all'Università di Bologna, tra i curatori di Poesia Festival (Castelli di Modena). Tra i suoi libri "La poesia come si legge come si scrive" (Il Mulino 2008) La poesia contemporanea (Il Mulino 2012). Tra i libri di poesia Ho visto perdere Varenne (Book, 2006) e Ricordi di Alzheimer (Book, 2006); Il letto vuoto (Aragno, 2012)

 

Rosita Copioli - poetessa e studiosa, dal 1979 al I989 ha diretto la rivista letteraria "L'altro versante". Tra i suoi libri di poesia Splendida lumina solis (Forum, 1979, premio Viareggio "opera prima"); Furore delle rose (Guanda, 1989, premio giuria Montale), Elena (Guanda, 1996), Il postino fedele (Mondadori 2008). Tra i suoi saggi Tradurre poesia (Paideia, 1983); Narrare (Theoria, 1985); Tradizioni della poesia italiana contemporanea (Theoria, 1988); Il nostro sistema solare (Medusa 2013)

 

Roberto Galaverni - critico letterario, scrive per il Corriere della Sera. È collaboratore dei programmi di RadioTre Rai e della Radio Svizzera Italiana. Tiene conferenze in Italia e all'estero in master, convegni, scuole di scrittura creativa, corsi di aggiornamento e seminari sulla letteratura. Tra le sue pubblicazioni, Nuovi poeti italiani contemporanei (Guaraldi, 1996), Contemporary Italian Poets («MPT», Londra, 1999), Dopo la poesia. Saggi sui contemporanei (Fazi Editore, 2002), Il poeta è un cavaliere Jedi. Una difesa della poesia (Fazi Editore, 2006)

 

Massimo Pasquinelli - Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, bibliofilo e lettore

 

Antonio Riccardi - poeta, con una ventennale esperienza nella grande editoria. Tra i suoi libri "Il profitto domestico" (Mondadori 1996, Il Saggiatore 2015), "Gli impianti del dovere e della guerra" (Garzanti 2004), "Aquarama e altre poesie d'amore" (Garzanti 2009). Tra le altre cose ha curato l'Oscar Mondadori "Nuovissima poesia italiana" (2004)

 

Gian Mario Villalta - poeta e romanziere, curatore del festival Pordenonelegge www.pordenonelegge.it. Tra i suoi libri Vanità della mente (Mondadori 2011), Il respiro e lo sguardo. E in prosa Un racconto della poesia italiana contemporanea. (Rizzoli 2005). Alla fine di un'infanzia felice (Mondadori 2013)

 

La giuria junior è composta da

Marco Bini - poeta, assistente alla direzione di Poesia Festival e segretario del premio Under 29. Tra i suoi libri "Conoscenza del vento" (Ladolfi Editore 2011)

 

Maria Borio - poetessa e critico letterario. E' coordinatrice della sezione Officina Poesia per Nuovi Argomenti online e redattrice del sito Le parole e le cose. Ha scritto saggi su Sereni e Montale. Collabora a varie riviste tra cui Poesia, Studi novecenteschi, Strumenti critici. Sue poesie sono uscite sull’Almanacco dello specchio Mondadori 2009

 

Carlo Carabba - poeta e responsabile della narrativa italiana Mondadori. Ha collaborato con varie testate giornalistiche tra cui Il Riformista e Il Venerdì di Repubblica. Sue le raccolte di poesie Gli anni della pioggia (peQuod 2008, Premio Mondello per l'opera prima) e Canti dell'abbandono (Mondadori 2011, Premio Carducci, Premio Palmi).

 

ANDREA CATI - poeta ed editore, ha creato il portale letterario Interno Poesia (internopoesia.com), tra i più seguiti dai lettori al punto da fondare l’omonima casa editrice, collaborando con il primo portale di crowdfunding Produzioni dal Basso. Sue poesie e profili critici sono stati ospitati da quotidiani nazionali, riviste e nel web. Nel 2009 ha pubblicato la raccolta Eppure io mi innamoro (Akkuaria) e nel 2011 Quattro movimenti (Tracce). Ha ottenuto riconoscimenti in diversi concorsi letterari, tra i quali “Laudomia Bonanni”, “Mario Luzi”, “Premio Penne”.

 

 

Roberto Cescon - poeta, collabora all'organizzazione del festival letterario Pordenonelegge.it, cura il blog ipoetisonovivi.com, è tra i giurati del Premio Castello di Villalta Poesia e del Premio Teglio Poesia. Ha pubblicato Vicinolontano (Campanotto, 2000), La gravità della soglia (Samuele, 2010), La direzione delle cose (Ladolfi 2014) e il saggio Il polittico della memoria. Aspetti macrotestuali sulla poesia di Franco Buffoni (Pieraldo, 2005).

 

Tommaso Di Dio - poeta è tra i curatori della rassegna Fuochi sull'acqua (MIlano). Ha pubblicato Favole, Transeuropa, 2009. Ha tradotto una silloge del poeta canadese Serge Patrice Thibodeau, apparsa nell’Almanacco dello Specchio, Mondadori, 2009. Nel 2012 una scelta di suoi testi è stata pubblicata in La generazione entrante, Ladolfi Editore. Dal 2005 collabora all’ideazione e alla creazione di eventi culturali con l’associazione Esiba Arte, per la cui compagnia teatrale scrive testi.

 

Elisa Donzelli - Critico letterario, collaboratrice di riviste cartacee e on-line, è redattrice del trimestrale “Atelier” e scrive su “Alias-il manifesto”. Condirige la collana di poesia della Donzelli editore. Ha scritto la monografia Come lenta cometa. Traduzione e amicizia poetica tra Sereni e Char (Aragno 2009), curato le traduzioni inedite di Sereni da Char con la presentazione di Pier Vincenzo Mengaldo (Due rive ci vogliono. 47 traduzioni inedite, Donzelli 2010), ideato la mostra Giorgio Caproni: Roma la città del disamore pubblicandone il catalogo in collaborazione con Bianca Maria Frabotta (con testi rari di Caproni su Roma, De Luca 2012). È autrice di saggi e articoli su scrittori del Novecento europeo (tra cui Fortini, Giudici, Jouve, Morante, Guillén). 

 

Matteo Fantuzzi - poeta e direttore della collana di Poesia Contemporanea della Ladolfi Editore, coordinatore delle redazioni della rivista Atelier e membro delle giurie del Premio Antonio Delfini. E' co-direttore delle sezioni Creative Writing e Anthologies della rivista Mosaici (St. Andrews University – Scozia), ha curato l'antologia La generazione entrante (Ladolfi, 2011, 2012,3) sui poeti nati negli anni Ottanta. Ha pubblicato Kobarid (Raffaelli, 2008, 2011/4 Premio Camaiore Opera prima, Premio Penne Opera prima). Suoi testi sono apparsi su molte riviste tra cui Nuovi Argomenti, Il Verri, Yale Italian Poetry, Italian Poetry Review, Gradiva e antologie tra cui Jardines Secretos. Antologa de la joven poesa italiana (Sial, 2009) e Poeti Italiani del Duemila (Palomar, 2011). 

 

 

Guido Mattia Gallerani è nato a Modena nel 1984. Ha pubblicato il saggio "Roland Barthes e la tentazione del romanzo" (Morellini, 2013), traduzioni dei sonetti di Shakespeare (Giunti, 2012) e le poesie di "Falsa partenza" (Ladolfi, 2014). È condirettore di "Atelier. Trimestrale di poesia, critica, letteratura". Ha partecipato all’organizzazione del Poesia Festival di Terre di Castelli (MO).

 

Valerio Grutt - poeta e direttore del Centro di poesia contemporanea dell'Università di Bologna, presidente dell’associazione Heket e cofondatore del Centro Internazionale della Canzone d’Autore. Ha pubblicato la raccolta di poesie Una città chiamata le sei di mattina (Edizioni della Meridiana, 2009) e Qualcuno dica buonanotte ( Alla chiara fonte 2013). Sue poesie sono presenti nell’antologia Subway. Poeti italiani underground (Ed. Il saggiatore, Milano 2006). Ha realizzato alcuni video tra i quali Paolina mia e Dante on the road

 

Isabella Leardini - poetessa, direttore artistico di Parco Poesia e curatrice del Premio Rimini. Ha pubblicato "La coinquilina scalza" (La vita felice 2004), è compresa in  Les Poètes de la Méditerranée (Gallimard, 2010) e Nuovi Poeti Italiani 6 (Einaudi 2012).

 

Michela Monferrini è nata a Roma nel 1986. È stata finalista al Premio “Subway Poesia 2005”, “Campiello Giovani 2008” e “Premio Rimini 2015”. È autrice di Conosco un altro mare. La Napoli e il Golfo di Raffaele La Capria (Perrone 2012) e del romanzo Chiamami anche se è notte (Mondadori 2014, finalista Premio Calvino 2012). Collabora con il quotidiano «Il Garantista» e con «L’Indice dei Libri del Mese» e lavora la per la casa editrice Storia e Letteratura.

 
Condividi su