3 May 2014

"ti amavo più di quanto non si convenga"

Che meravigliose poesie d'amore di Housman ci fa scoprire oggi Franco Buffoni

Più di quanto non si convenga a un uomo

 

 

I

 

Te l’ho promesso che quel pensiero

L’avrei gettato via,

Te l’ho promesso perché ti amavo

Più di quanto non si convenga

A un uomo. Di fatti ti arrabbiavi.

“Arrivederci”, hai detto per mettere

Il mondo tra noi,

“Dimenticami”.

“Lo farò, non temere”, ho risposto.

 

 

II

 

E’ stato sempre tutto sbagliato

Quello che ho fatto io,

Volevo l’amore che ti infastidiva

Mi davi amicizia, qui in questa testa

Vuota la mettevi, paralizzata.

Non c’è rimedio,

Addio, buona fortuna.

Qui la mano

Non saremo mai amici, è finita.

 

Ma se dovessi giungere a una soglia

In cui solo vergogna

E angoscia e colpa

Fossero da condividere,

Sii buono con me e chiamami

Io ho l’anima pronta

A morire per te.

 

A.E. Housman 1859-1936

Traduzione di Franco Buffoni

Condividi su
Franco Buffoni