20 January 2017

Due poesie di Antonio Nazzaro

Giornalista e mediatore culturale, la nostra voce dall'America Latina oggi con i suoi versi

L'emigrante lo riconosci 
perché anche sotto il sole del mezzogiorno 
disegna 
due ombre

 

 

*

 

 

abbiamo silenzi qui
su quest'altipiano 
di grattacieli non cresciuti
e un verde insolente
a riempire le crepe
e sbattiamo sempre
sull'onda del vento
che porta il mare
inevitabile il passo
lento
di chi non ha bisogno
d'arrivare

Condividi su
Parco Poesia