29 June 2016

Parco Poesia 2016, ecco il programma

L'edizione 2016 vi sorprenderà! Vi aspettiamo a Rimini il 23 e il 24 Luglio

Un tema chiave per i giovani del nostro tempo guardato attraverso la poesia: quest'anno parliamo del lavoro. Lavoro straordinario è quello dei poeti, nel suo uscire dall'ordinario del linguaggio e rinnovare, ma anche nel suo essere di solo straordinario. Parleremo del mestiere di scrivere, l'officina del poeta sul testo, ma anche del "secondo lavoro", quello che nel '900 ha permesso che i poeti rendessero bellissima l'industria italiana, quando dopo la grande miseria a farlo furono Vittorio Sereni, Attilio Bertolucci, Franco Fortini, Giovanni Giudici...... >>

Parco Poesia
28 June 2016

Una voce che ci porta altrove

Federica Volpe recensisce Vangelo elementare di Gianluca Furnari, una scoperta del Premio Rimini che sta ricevendo molti riconoscimenti

E' un vangelo elementare fatto di acqua e di luce, quello che ci offre Gianluca Furnari. 

La sua voce è fresca e antica al contempo, e ci parla dentro come sa farlo una preghiera che sapremmo capire anche in altra lingua. 

Fin dai primi due versi (“Il primo appuntamento fu alla luce / nell'ora della luce”) ci travolge questa voce lirica, profonda. E' una voce che ci porta altrove, lontani dalla realtà e dal suo concreto, in luoghi che sanno di primordio. Siamo di fronte alla formazione del mondo, o meglio di un mondo, ad una genesi che parte da un primo... >>

Federica Volpe
27 June 2016

perché ero in pensiero per la vita

Una bellissima poesia di Antonella Anedda è la nostra poesia della settimana

In una stessa terra

 

Se ho scritto è per pensiero

perché ero in pensiero per la vita

per gli esseri felici

stretti nell’ombra della sera

per la sera che di colpo crollava sulle nuche.

Scrivevo per la pietà del buio

per ogni creatura che indietreggia

con la schiena premuta a una ringhiera

per l’attesa marina – senza grido – infinita.

Scrivi, dico a me stessa

e scrivo io per avanzare più sola nell’enigma

perché gli occhi mi allarmano

e mio è il silenzio dei passi, mia la luce deserta

- da brughiera -

sulla terra del viale.

Scrivi perché nulla è difeso e la... >>

Antonella Anedda
23 June 2016

Aspettando Parco Poesia

Sveliamo l'immagine grafica di quest'anno e vi invitiamo ad un'anteprima a Cesena con tanti poeti romagnoli

Manca un mese alla tredicesima edizione di Parco Poesia, "Lavoro straordinario" é il titolo e tra pochi giorni pubblicheremo il programma! Appuntamento a Rimini a Castel Sismondo dalle 16 di sabato 23 Luglio alla mezzanotte di Lunedì 26! 

Oggi vi sveliamo l'immagine grafica dell'edizione di quest'anno, realizzata per noi dai giovani artisti speciali alla Scuola di Grafica dell'Accademia di Belle Arti di Urbino Riccardo Bucella, Mattia Caruso e Mattia Spinelli, e dall'illustratrice Francesca Campagna. Ci siamo ispirati ad un manifesto Olivetti per la mitica Lettera 22,... >>

Parco Poesia
23 June 2016

Il programma dell'ATELIER DELLE ARTI 2016

La vacanza studio promossa dal Centro di Poesia Contemporanea, ancora pochi giorni per iscriversi

È difficile parlare dell’Atelier delle Arti. È una settimana ricca di incontri con pittori, scrittori, poeti, musicisti, registi, in cui si creano spazi per laboratori di scrittura, in cui si conoscono altri compagni viaggio e dove, dopo le conferenze, si può rimanere a cena e a chiacchierare in maniera informale con i maestri. L’Atelier però non è solo questo,  può essere l’inizio di un percorso, di un lavoro serio con la parola. È un viaggio dove l’arte torna a farsi segno, come nei graffiti primitivi, con la stessa urgenza di... >>

Ivonne Mussoni
22 June 2016

Due serate di poesia a Fano

Grazie a Pordenonelegge e Versodove la poesia approda nel bellissimo programma di Passaggi Festival

Si tiene a Fano da Giovedì a Domenica la nuova edizione di Passaggi Festival saggistica Libri vista mare, un grande festival ad ampio respiro che quest'anno ha come titolo "La felicità possibile". Tra i tanti appuntamenti di rilievo quest'anno c'è anche la poesia, che grazie a Pordenonelegge, la rivista Versodove e Librerie Coop, con due serate dal titolo "Perché i poeti" animerà uno dei luoghi magici di Fano nelle serate di Venerdì e Sabato, la splendida chiesa a cielo aperto di San Frnacesco.

Venerdì alle 21 Roberto Cescon conversa con Isabella Leardini,... >>

Parco Poesia
21 June 2016

PERDONATEMI PERDONATEMI PERDONATEMI

Una bellissima poesia di Amelia Rosselli, che sarà protagonista anche a Parco Poesia 2016

Perdonatemi perdonatemi perdonatemi

vi amo, vi avrei amato, vi amo

ho per voi l’amore più sorpreso

più sorpreso che si possa immaginare.

 

Vi amo vi venero vi riverisco

vi ricerco in tutte le pinete

vi ritrovo in ogni cantuccio

ed è vostra la vita che ho perso.

 

Perdendola vi ho compreso perdendola

vi ho sorpresi perdendola vi

ritrovo! L’altro lato della pineta

era così buio! solitario! rovinoso!

 

Essere come voi non è così facile;

sembra ma non lo è sembra

cosa tanto facile essere con voi ma

cosa tanto facile non è.

 

Vi amo vi amo vi amo vi amo

sono caduta nella... >>

Amelia Rosselli
17 June 2016

Nuovi modi per uscirne

Oggi tra i semifinalisti del Premio Rimini vi facciamo leggere Simone Burratti

Simone Burratti (1990) studia e vive a Padova. È fondatore e redattore del sito formavera. Alcuni dei testi qui raccolti sono usciti su vari blog e riviste tra cui Leparoleelecose, L’Ulisse e Atelier. 

 

 

 

 

da 

NUOVI MODI PER USCIRNE 

 

 

Sto scrivendo da un tempo diverso,

dove tutte queste cose non sono più importanti.

 

Ho sempre ferma in testa un’immagine di me

da bambino, e i suoi occhi sono buoni.

 

Vorrei che fosse l’unica immagine del libro,

ma è soltanto una mia proiezione, qualcosa che si è perso.

 

Scriverlo non significa salvarlo

ma tornare ad avere i suoi occhi per un... >>

Parco Poesia
16 June 2016

Adesso che la notte è un fiore carnivoro dell’ombra

Oggi Antonio Nazzaro ci fa leggere il bravissimo poeta messicano Ali Calderón

Ali Calderón (Messico,1982) Dottore in Linguistica e Letteratura, docente presso la Facoltà di Lettere dell'Università Autonoma di Puebla. Ha collaborato con riviste nazionali e internazionali di poesia E’ cofondatore della casa editrice e la “gazzetta” Círculo de Poesía, www.circulodepoesia.com. Vincitore di una borsa di studio presso la Fundación para las Letras Mexicanas, 2003-2004. Premio Nacional de Poesía Ramón López Velarde, 2004. Premio Latinoamericano de Poesía Benemérito de las Américas, 2007, per il... >>

Antonio Nazzaro
15 June 2016

ARRIVA PARCO POESIA 2016 - LAVORO STRAORDINARIO

Segnate in agenda le date, Rimini vi aspetta il 23e24 luglio... siamo al lavoro per il tredicesimo Parco Poesia

Stiamo lavorando per la tredicesima edizione di Parco Poesia, dalle 16.00 di sabato 23 luglio allo scoccare della mezzanotte di lunedì 25 Luglio la poesia sarà il cuore di Rimini. Castel Sismondo ospiterà nell'ala di Isotta e nel grande palco della Corte del Soccorso un intenso programma di incontri, recital, reading; ci sarà ciò che vi aspettate ma non mancheranno le novità. 

Qualcuno presto riceverà una mail, ma fin da ora vi invitiamo tutti, perché si sa che lo chiamiamo festival, ma è qualcosa di più simile a una festa: una festa dove... >>

Parco Poesia
14 June 2016

Leggero in quel suo perdersi

Anna Cascella Luciani ci offre due bellissime poesie dedicate all'Adriatico e al nostro Fellini

Le Muse passeggere

 

guardo in un breve viaggio

l'Adriatico - domestico

d'estate - che svanisce

leggero in quel suo perdersi

dove tocca il cielo - i due -

oggi - talmente dello stesso

lievissimo colore che sembra

nuotino l'uno dentro l'altro -

inscindibili - accogliendosi

a vicenda - e una donna

ucraina - che mi accompagna -

se ne va a vederlo fino

al molo - io - ferma nell'albergo

di riviera - lo interrogo

sulle tante giovani - anche

della mia famiglia - che stettero

lì - su quella spiaggia - ancora

ignare della seconda guerra -

e mi risponde un aprirsi 

di schiuma delle onde - echi

di... >>

Parco Poesia
13 June 2016

Piove, e se piovesse per sempre

Una delle più amate poesie di Pierluigi Cappello con la sua voce limpida ci apre la settimana

Piove

 

 

Piove, e se piovesse per sempre

sarebbe questa tua carezza lunga

che si ferma sul petto, le tempie;

eccoci, luccicante sorella,

nel cerchio del tempo buono, nell'ora

indovinata

stiamo noi, due sguardi versati in un corpo,

uno stare senza dimora

che ci fa intangibili, sottili come un sentiero

di matita

da me a te né dopo né dove, amore,

nello scorrere

quando mi dici guardami bene, guarda:

l'albero è capovolto, la radice è nell’aria.

 

Pierluigi Cappello

da Mandate a dire all'imperatore 

Crocetti Editore

Pierluigi Cappello